Fatta l’Italia? Facciamo l’italiano!

italia

Immaginatevi la scena.

Asiago, 1917. L’Italia è stata fatta da ormai mezzo secolo. Gennarino, soldato napoletano strappato al suo mare, si ritrova ora in una trincea tra i monti con tre metri di neve sotto al naso. Secondo voi cosa può aver capito nel momento in cui il suo compagno di branda gli deve aver detto qualcosa come “Arda lì el buteleto! Dio bon, te ghe ‘na faccia che par ‘no strasso!“?

Ecco, io direi niente. Continua a leggere

What do you mean?

Tutti

A carnevale mangiate le chiacchere o le bugie?

Andate dal parrucchiere o dall’hairstylist?

Se ScRiVeVo csì qlc1 mi avrebbe cpt?

E se vi chiedessi di fare una julienne di cipolle? Cosa fareste?

Se non sapete rispondere questo è il posto giusto per voi.
Qui la semplicità la fa da padrona.
Scioglieremo gli arzigogolamenti della lingua per render giustizia alla parola “comunicazione”.
Perché se non ci si capisce, che comunicazione è?

Quindi: Come Mangi, Parla!