Chi parla come mangia parla meglio

italia copia.jpg

Vi è mai capitato di incontrare qualcuno che vi dicesse che la location del meeting per la mission è nella sala riunioni del boss, che volevano parlarvi face to face o che erano stati a un party dove il dress code era casual?

Io vi auguro con il cuore di no ma, sfortunatamente, di italiani che usano termini stranieri a caso (e soprattutto anglicismi) n’è pieno il paese.

Continua a leggere

Annunci

Non prendiamo fischi per fiaschi!

Volpe.jpg

Farla in barba a qualcuno, avere l’argento vivo addosso, prendere fischi per fiaschi, esser un pesce fuor d’acqua: modi di dire masticati, digeriti, integrati armoniosamente nel nostro parlare.
Tanti sono i proverbi, i modi di dire e le metafore che fanno parte del senso comune ma, quando ascoltiamo o leggiamo per la prima volta un detto, possono nascere equivoci:

“Mandare a monte” potrebbe sembrare il desiderio di una passeggiata in montagna;
“Andare a fagiolo” potrebbe significare un ritorno all’agricoltura;
“Andare a nozze”, detto da un marito, potrebbe sembrare sospetto.

I modi di dire, quindi, possono diventare ostacoli per una comunicazione efficace.
Continua a leggere